L'Abbazia di Mirasole luogo di spiritualità

“Pregate sempre, senza stancarvi mai” (Vangelo di Luca 9, 18)

È possibile vivere questo comando di Gesù?

Grande è il mistero della fede: la Chiesa (tutti i battezzati) lo professa nel Simbolo degli Apostoli (il Credo) e lo celebra nella Liturgia sacramentale, affinché la vita dei fedeli sia conformata a Cristo nello Spirito Santo a gloria di Dio Padre. Questo mistero richiede quindi che i fedeli credano in esso, lo celebrino e di esso vivano in una relazione reale e personale con il Dio vivo e vero.  Tale relazione è la preghiera.     (Catechismo della Chiesa Cattolica n° 2558)

 “Per me la preghiera è uno slancio del cuore,

è un semplice sguardo gettato verso il cielo,

è un grido di riconoscenza e di amore nella prova come nella gioia”

Teresa di Gesù Bambino

 

CHIESA ABBAZIALE DI SANTA MARIA ASSUNTA

Sante Messe

  • lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì (tranne in Quaresima) e sabato: alle ore 12.00
  • martedì: ore 8.30
  • domenica e festivi: ore 10.30

Adorazione Eucaristica e catechesi – giovedì

  • dalle ore 15.30 alle 20.00: ADORAZIONE EUCARISTICA, con possibilità di Confessione
  • alle ore 20.30: CATECHESI nella Sala al frutteto (entrata dal chiostro)

Confessioni e colloqui spirituali

Per impegni pastorali nella Comunità Pastorale di Opera, Don Stefano potrebbe in alcuni momenti della giornata assentarsi dall’Abbazia. Quando presente e su appuntamento, don Stefano è disponibile per le Confessioni e i colloqui spirituali.

Don Stefano Croci  
E’ vicario parrocchiale della Comunità Pastorale San Giovanni Evangelista di Opera e incaricato di curare la liturgia e la spiritualità della Chiesa Abbaziale di Mirasole.

Condividi su

Facebook Twitter
@Credits Abbazia di Mirasole - Consulta Privacy & Cookie Policy